Nel cammino della vita incontriamo...

Nella vita di ognuno di noi ci sono delle persone importanti, persone per le quali siamo disposti fare di tutto per evitare che possa accadere loro qualcosa. Persone che riempiono la nostra vita per il solo fatto di esserci, di essere sempre pronte a sorreggerci quando ne abbiamo bisogno  e a condividere con noi le gioie che sorprendentemente la vita sa regalarci.

E poi ci sono gli altri, persone che incontriamo poche volte, o occasionalmente, e verso le quali dobbiamo comunque tenere un atteggiamento di grande rispetto e disponibilità e affrontare con serenità il tratto di vita che percorriamo insieme; facciamo in modo da lasciare, comunque, qualcosa di bello nel breve tempo in cui il nostro passo incrocia il loro. Perché se lo incrocia, un motivo ci sarà. Entrambi dovremmo uscire arricchiti da un incontro: cediamo qualcosa di nostro  e ci viene fatto dono di qualcosa che non abbiamo;  ognuno avrà qualcosa in più di prima. Che sia un’ora, un giorno o anni, poco importa: non conta il tempo, conta lo scambio. Anche un sorriso, a volte, può servire a portare una scintilla di luce in un cuore triste. Credo che una frase di Madre Teresa sia la sintesi di quello che dovrebbe essere il nostro comportamento con chi affianca, anche solo per breve tempo, il nostro cammino: "Fate che chiunque venga a voi se ne vada sentendosi meglio e più felice. Tutti devono vedere la bontà del vostro viso, nei vostri occhi, nel vostro sorriso. La gioia traspare dagli occhi..."

(© Alessia S. Lorenzi    -   Riproduzione riservata)

 

Puoi acquistare qui i miei libri

 

 

TOP