LE MAMME GUARDANO SEMPRE OLTRE…

 

Non so a voi, ma a me capita di avere flash di momenti vissuti da bambina. Questa mattina, mentre preparavo la colazione, mi è venuto in mente un episodio d’infanzia che mi ha fatto sorridere.

Da piccola non amavo molto mangiare di prima mattina, ma mia madre, come tutte le mamme credo, insisteva e insisteva. Quella mattina proprio non ne volevo sapere, ma per farla contenta, in un attimo di sua distrazione, bevvi tutto d’un fiato il latte e  misi dentro la tazza il cucchiaio per fingere di avere anche mangiato qualcosa di solido. Lei guardò la tazza, e guardò me:  -Hai solo bevuto? -

- No! Ho mangiato anche i biscotti! - dissi io, poco convinta per la verità.

- Guarda - mi disse facendomi vedere il fondo della tazza. - Vedi qualche briciolina dentro? Almeno una piccolissima? -

No… - risposi. Ormai avevo capito di essere stata scoperta ed era inutile qualsiasi tentativo di difesa.

Il giorno dopo, credendomi furba, feci di meglio. Mentre mia madre  preparava la merenda, sistemai delle bricioline di pane sul fondo della tazza dopo aver bevuto tutto il latte. Misi dentro il cucchiaio e inzuppai ben bene le briciole. Stavolta non mi avrebbe scoperta. Almeno speravo.

Mia madre si avvicinò e mi guardò. Io cercai di svignarmela per evitare il confronto.

- Hai mangiato? -

- Si, ora vado a prepararmi che è tardi - dissi per avere la scusa di allontanarmi.

- Ne sei sicura? - mi chiese, guardando attentamente la mia “opera”.

- Si, perché? -

- Vieni un attimo qui - mi disse, guardandomi con un sorriso.

Caspita, possibile che mi avesse scoperta ancora? Cosa avessi  sbagliato non riuscivo a capirlo…

- Vedi,  - disse accarezzandomi la testa - ora ti insegno una cosa. Non bisogna mai fermarsi alle apparenze. Perché se ci fermassimo alle apparenze ci sfuggirebbero tante cose. Ci sfuggirebbe il senso delle cose. Ricordatelo sempre: guarda oltre.

Stamattina sei stata brava, sembrava quasi tutto perfetto, ma…io non mi fermo a quello che sembra, a quello che i miei occhi vedono, io vado in fondo e ho scoperto…. -

- Cosa? - dissi io, ormai alle strette.

- Guarda, vedi? E’ vero che le briciole ci sono nel fondo della tazza, ma come mai il panino è diviso a metà ma è tutto sul tavolo? -

Ops, non ci avevo pensato…in effetti avevo solo preso qualche briciola….

Le mamme sono proprio più avanti, sono oltre  e quando pensiamo di averle prese in giro, in realtà fanno solo finta….

(© Alessia S. Lorenzi  - Riproduzione riservata)

UN GROSSO BACIO ALLA MIA MAMMA E A TUTTE LE MAMME

A voi capita di ricordare con tenerezza episodi d'infanzia? Avete voglia di raccontare? Inviate un commento, non comparirà la vostra mail.

Commenti

TOP